S'isuledda (L'isoletta)
autore: FRANCO CARLINI
editore: Edes
anno: 2015
categoria: letteratura in lingua sarda
lingua: Italiano - Sardo
confezione: Brossura
peso: 370 g
prezzo: €  15.00
note:

formato 15x23

200 pagine


S'Isuledda/L'Isoletta - testo bilingue -, vede sette personaggi (un giovane giornalista e sei pensionati particolari: un canonico, un cardiochirurgo, un antropologo, un giudice, un generale, un senatore) che si riuniscono, dopo tanto tempo che non si vedono, per trascorre una strana vacanza, senza sapere bene neppure loro il perché. La meta è un'isoletta al centro di una vastissima laguna, dove succedono cose terribili. Una presenza deprimente è il caldo afoso, causato dallo scirocco che soffia quasi ininterrottamente. Nel romanzo c'è anche la vicenda parallela della morte di una studiosa d'arte contemporanea e della ricerca del suo assassino, che il procuratore della repubblica crede, e vuole, sia il protagonista della storia. E c'è un sequestro di persona. L'ambientazione di questo che vuol essere qualcosa di più di un thriller, fa pensare alla laguna di Cagliari, poco estesa, però, perché non si possa fuggire dall'isoletta, che necessariamente va immaginata altrove. Ma Cagliari è sullo sfondo e vicina, con molti suoi luoghi, mai nominati però, che solo il lettore sardo può riconoscere.


Ti può interessare anche:
ENZO GIORDANO
Una collina di sabbia

 
GIUSEPPE FLORENZANO
Ammènti carìgni e matròfi

 
GINU MAMELI
In bonora

 
GIULIO ALBERGONI
Pan'e mele

 
PAOLO PILLONCA
Laras

 
SALVATORE DALU
Cantende dae tesu

 
GIANFRANCO GARRUCCIU
In cilca di l'assentu