Benvenuti sul sito librisardi.it

Alla scoperta dell’America in Sardegna

autori: Guigoni Alessandra categoria: editore: AM&D anno edizione: 2009 ISBN: 9788895462240

30,00

Disponibile
Aggiungi a Lista dei desideri
Aggiungi a Lista dei desideri

Descrizione

Cinque piante americane, patate, fichidindia, fagioli, mais e pomodori, hanno rivoluzionato, in cinquecento anni, i sistemi agro-alimentari europei. Questo Libro ricostruisce gli appassionanti percorsi storici, geografici e gastronomici delle piante americane nell’isola, un fenomeno di globalizzazione ante litteram. Nelle zone montane, si diffonde, a partire dall’Ottocento, la patata che rende ancora più variegata l’alimentazione pastorale sarda ricca di carne e di prodotti dei boschi, mentre nei climi caldi e secchi delle pianure regna incontrastato il grano. In Ogliastra la patata diventa la base dell’alimentazione, come nel Campidano lo è il pane. Le Barbagie di Ollolai e di Seulo, assieme ad alcuni paesi della Barbagia, diventano grandi produttori di patate per l’esportazione. La Sardegna è stata tra le prime regioni italiane ad aver incorporato il pomodoro nel sistema agro-alimentare senza fare concorrenza al grano, al quale si opponevano invece le patate e il mais. Il ficodindia, frutto ordinario e accessibile a tutti, un tempo cibo per bestiame, siepe per i campi chiusi, oggi diventa di nuovo un frutto esotico, raro e costoso, nel circuito della distribuzione cittadina. Ogni zona dell’isola aveva le proprie specialità agro-alimentari secondo precisi itinerari: rotte del vino, dell’olio, del grano e del pesce, alle quali, dopo la scoperta dell’America, si aggiungono le nuove piante esotiche diventate presto simboli della cucina mediterranea.

Informazioni aggiuntive

Informazioni Vegetali americani nell'alimentazione sarda
432 pagine
Tipo di legatura Brossura

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Alla scoperta dell’America in Sardegna”
Quick Navigation
×
×

Cart