Benvenuti sul sito librisardi.it

Banditi di Sardegna

Storia e storie di fuorilegge e banditesse tra la fine del settecento e i primi decenni del novecento: mito e realtà dei leggendari protagonisti di tanti racconti popolari
autori: Fresi Franco categoria: collana: Tradizioni italiane editore: NEWTON COMPTON SARDEGNA anno edizione: 2017 ISBN: 9788822710864

9,90

Disponibile
Aggiungi a Lista dei desideri
Aggiungi a Lista dei desideri

Descrizione

Le vite e le leggende dei più famosi banditi vissuti in Sardegna tra la metà dell’Ottocento e gli anni Trenta del Novecento vengono raccontate da Franco Fresi in queste pagine dense e appassionanti. Banditi entrati nella letteratura e passati dalla cronaca alla poesia epica popolare; da quel Giovanni Tolu che ha raccontato le proprie vicende in un famoso libro di Enrico Costa fino a Samuele Stocchino, "la Tigre di Arzana", la cui biografia in ottave si vende ancora durante le feste e le sagre popolari. Tra le figure ricordate dall’autore c’è anche una banditessa del Settecento, nobile di nascita, donna Lucia Delitala, vissuta in un’epoca e in una regione particolarmente travagliate: i primi anni del nuovo dominio dei Savoia nella Sardegna settentrionale. Nell’animato album dei fuorilegge sardi figurano anche l’altera "Sa Reìna", sorella dei banditi Serra-Sanna, che "si muove" a Nuoro alla fine dell’Ottocento, e Paska Devaddis, tragica protagonista della terribile faida di Orgosolo che, fuggita sui monti col fidanzato e morta di stenti, fu trovata vergine dal medico legale che ne esaminò il cadavere riportato nel silenzio della notte nella sua casa deserta.

Informazioni aggiuntive

Numero pagine 272
Dimensioni 15.5 × 23 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Banditi di Sardegna”
Quick Navigation
×
×

Cart