Benvenuti sul sito librisardi.it

Letteratura e civiltà della Sardegna

autori: Casula Francesco Cesare categoria: editore: GRAFICA DEL PARTEOLLA anno edizione: 2012 ISBN: 9788896778616

20,00

Disponibile
Aggiungi a Lista dei desideri
Aggiungi a Lista dei desideri

Descrizione

 La storia dei Sardi, come nel passato, continua ad essere caratterizzata da quella che Giovanni Lilliu chiama la "costante resistenziale" che ha loro permesso di conservare il senso di appartenenza ovvero "quell’umore esistenziale del proprio essere sardo, come individui e come gruppo che, in ogni momento, nella felicità e nel dolore delle epoche vissute, ha reso i Sardi costantemente resistenti, antagonisti e ribelli, non nel senso di voler fermare, con l’attaccamento spasmodico alla tradizione, il movimento della vita e della loro storia, ma di sprigionarlo il movimento, attivandolo dinamicamente dalle catene imposte dal dominio esterno". I Sardi, infatti, nonostante le tormentate vicende storiche costellate di invasioni, dominazioni e spoliazioni, hanno avuto la capacità di metabolizzare gli influssi esterni producendo una cultura viva e articolata che ha poche similitudini nel resto del Mediterraneo. La poesia, la letteratura, l’arte, la musica, pur conservando infatti le loro radici in una tradizione millenaria, non hanno mai cessato di evolversi, aprirsi e contaminarsi, a confronto con le culture altre. (Dall’Introduzione)

Informazioni aggiuntive

Informazioni

 Volume I

formato 17x24

281 pagine 

Tipo di legatura Brossura

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Letteratura e civiltà della Sardegna”
Quick Navigation
×
×

Cart