Benvenuti sul sito librisardi.it

Sotto i ponti di Yama

autori: Bandinu Salvatore categoria: editore: ARKADIA anno edizione: 2012 ISBN: 9788896412633

15,00

Disponibile
Aggiungi a Lista dei desideri
Aggiungi a Lista dei desideri

Descrizione

 La perversa logica della globalizzazione e i suoi devastanti effetti, riscontrati direttamente tra i quartieri e le strade di Calcutta, la moderna Kolkata, offrono all’autore l’occasione per una riflessione fuori dai soliti schemi pietistici o miracolistici. Una città indescrivibile per cultura e crudeltà, dove la povertà estrema e la miseria delle bidonville, il popolo degli intoccabili e l’ambivalente logica del turismo religioso, ci ricordano che il miracolo economico indiano è forse solamente uno spot orchestrato dalle solite élites. La ricerca di una fede rimasta tuttavia orfana di risposte e di concretezza porta il lettore a dedurre che, se Dio a Calcutta non è morto, certamente neppure Lui se la passa tanto bene. Un viaggio nell’India di Gandhi e Madre Teresa, in quella descritta da Tiziano Terzani, Hesse, Pasolini, Moravia, Lapierre. Ma anche l’India del popolo della strada e dei suoi silenziosi ma acuti tormenti, dell’Hi-tech di Bollywood, delle grandi multinazionali e dei suicidi di massa dei contadini. Un lucido cammino attraverso l’Indian dream contrapposto a quello della più sordida miseria, dove folle di mendicanti, senzatetto, persone denutrite, portano avanti, giorno dopo giorno, una sistematica lotta per la sopravvivenza. Un Libro per tutti coloro che nei supplizi e nei rantoli dei dannati della terra non identificano una precisa volontà divina, ma individuano una specifica, responsabile e scellerata scelta umana.

Informazioni aggiuntive

Informazioni

 Calcutta, il lato oscuro dell'India moderna

Prefazione di don Franco Barbero

formato 14x21

200 pagine

Tipo di legatura Brossura

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Sotto i ponti di Yama”
Quick Navigation
×
×

Cart