Benvenuti sul sito librisardi.it

100 capolavori della letteratura SArda

autori: AA.VV. categoria: editore: ARKADIA anno edizione: 2013 ISBN: 9788868510039

7,50

disponibile
Aggiungi a Lista dei desideri
Aggiungi a Lista dei desideri

Descrizione

 Le grandi sciagure a volte hanno enormi meriti storici. È il caso di Pompei, che dalla immane eruzione del Vesuvio fu trasformata in una miniera di informazioni e testimonianze inestimabili. E così è stato anche per l’abolizione dei contributi regionali all’editoria: un enorme catalogo di romanzi e saggi sardeschi, destinato a essere pubblicato alla spicciolata per finire poi dimenticato nei magazzini dell’assessorato o in tristissimi pacchi dono natalizi, fu congelato un istante prima della stampa. Quei libri li abbiamo ritrovati così, tutti insieme, dimenticati: un corpus unico, omogeneo, che nell’arco di 100 titoli descrive la parabola della nouvelle-nouvelle vague della narrativa isolana. Ci restano i titoli e le sinossi, indizi sufficienti per intravedere almeno il bagliore di opere come Pirri Calzelunghe e Il Libro della giunta, e per rimpiangere il lascito di autori come Italo Calvisi e Thomas Mannu.

Informazioni aggiuntive

Informazioni

Cento trame di libri da ridere e gustare

Formato 10x15

Pagine 78 

Tipo di legatura Brossura

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “100 capolavori della letteratura SArda”
Quick Navigation
×
×

Cart