Benvenuti sul sito librisardi.it

Caralis panegyricus Carmina

autori: Baeza Rodrigo categoria: editore: CUEC anno edizione: 2018 ISBN: 9788893860543

25,00

disponibile
Aggiungi a Lista dei desideri
Aggiungi a Lista dei desideri

Descrizione

 La produzione superstite di Baeza (ms. Cagliari, Biblioteca Comunale, Sanjust 55, cc. 80-109) è costituita dall’orazione Caralis panegyricus civibus Caralitanis dictus e da una raccolta di raffinati
componimenti metrici greci e latini. Il Caralis panegyricus, composto
nell’estate del 1551, è di notevole interesse perché ci mostra la
Cagliari cinquecentesca attraverso gli occhi di un dotto visitatore
forestiero, con dovizia di notizie e di curiosità di carattere storicoantiquario.
L’antologia poetica, che consta di 13 carmina in metri dattilici di varia estensione, argomento e tipologia (la redazione copre un ampio arco cronologico che va dalla giovinezza di Baeza, verisimilmente trascorsa in Spagna, alla maturità del suo soggiorno cagliaritano), si configura come un interessante tassello della ricezione degli auctores classici nell’Umanesimo sardo-ispanico del XVI secolo. In questa sede viene offerta la prima edizione critica di quanto di questo autore è tràdito dal manoscritto cagliaritano.

Informazioni aggiuntive

Informazioni

 formato 12x19

pagine 395

 a cura di: Maria Teresa laneri e Francesca Piccioni

Tipo di legatura Cofanetto - Rilegato

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Caralis panegyricus Carmina”
Quick Navigation
×
×

Cart