Benvenuti sul sito librisardi.it

Credenze religiose degli antichi sardi

autori: Pittau Massimo categoria: editore: DELLA TORRE anno edizione: 2016 ISBN: 9788873434696

15,00

Non disponibile
Aggiungi a Lista dei desideri
Aggiungi a Lista dei desideri

Descrizione

  Nel corso di un millennio e mezzo i Sardi non hanno conosciuto e praticato una religione unica e strettamente unitaria bensì, col passare dei decenni e dei secoli, hanno finito con l’abbracciare e seguire più religioni, anche assai differenti fra loro. Ecco perché questo volume, che affronta un lungo periodo compreso tra il XIII secolo a.C. e l’epoca bizantina, non porta il titolo La religione degli antichi Sardi, ma quello più appropriato Credenze religiose degli antichi Sardi. Per lo stesso motivo il Libro è fondamentalmente una raccolta di saggi, ciascuno dei quali relativo a una singola religione o a un singolo aspetto di essa.Numerosi dunque gli argomenti trattati dall’autore: dalla triade divina Sole-Luna-Terra agli dei nuragici della guerra e della salute, dal Sardus Pater al culto in Sardegna di divinità quali Bacco, Artemide, Hera-Giunone, dalle pratiche come l’incubazione, il battesimo di sangue, l’uccisione dei vecchi, l’eutanasia fino al legame mantenuto dal culto cristiano con le antiche divinità nuragiche.

Informazioni aggiuntive

Informazioni

 formato 15 x 21

 128 pagine

Tipo di legatura Brossura

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Credenze religiose degli antichi sardi”
Quick Navigation
×
×

Cart